Anche il Vinitaly si arrende al Coronavirus

Ma forse va bene così, il tempo saprà migliorare l'attuale situazione.

“In considerazione della rapida evoluzione della situazione internazionale che genera evidenti difficoltà a tutte le attività fieristiche a livello continentale, Veronafiere ha deciso di riposizionare le date di Vinitaly, Enolitech e Sol&Agrifood dal 14 al 17 giugno 2020, ovvero nel periodo migliore per assicurare a espositori e visitatori il più elevato standard qualitativo del business”. Così in un comunicato Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, in chiusura del Consiglio di amministrazione della Spa. “Lo spostamento a giugno di Vinitaly e di altre importanti manifestazioni internazionali nelle città italiane è un segnale che il made in Italy scommette su una pronta ripresa economica nei settori chiave del sistema-Paese.

Forse probabilmente la scelta migliore, date le già tantissime cancellazioni di voli aerei e di prenotazioni nelle strutture ricettive da parte di visitatori, commercianti, appasisonati. Lasciando trascorrere del tempo in più la situazione migliorerà, la paura tenderà a diminuire, le temperature aumentare, con conseguente perdita di forza del virus (secondo quanto esplicato dai virologi), i casi arginati quasi completamente e il nostro paese potrà tornare ad essere attrattivo sia per noi italiani, che per coloro che arrivano da altri paesi e che negli hanno hanno dimostrato l'amore per le nostre terre e i nostri prodotti.

© 2019-22 Villa Cornaro Tourist Suites

via Roma, 360 - 37040 S.Stefano di Zimella (Verona)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 351 90 77 014

Reg. Imprese VR n. 423726
P.iva: 04478410238

 

Ville Venete, Ville Vicenza, Ville Verona, Ville Storiche, Palladio, Fiera Verona, Aeroporto Verona, Romeo e Giulietta, Affresco, Weekend Veneto, Colli Berici, Cantine Colli Berici, Valpollicella, bed&breakfast, weekend romantico, hotel Verona, hotel Vicenza, alloggio turistico.